Printer-Friendly Version
Product: 
ccc5

Guarda un video di questo tutorial su YouTube

Il programma di installazione macOS crea un nuovo volume nascosto nel tuo disco di avvio chiamato "Recovery HD". Lo scopo principale del volume Recovery HD è offrire un metodo per installare nuovamente macOS. Quando esegui un backup su un volume macOS, Carbon Copy Cloner archivia automaticamente il volume Recovery HD associato al volume di origine. Questo archivio può essere ripristinato su un altro volume Recovery HD in un secondo tempo. La Gestione Dischi di CCC offre anche la possibilità di creare un nuovo volume Recovery HD su volumi formattati con il vecchio file system di Apple, HFS+.

CCC gestisce automaticamente i volumi "di assistenza" speciali sulle destinazioni formattati in APFS

CCC crea e aggiorna automaticamente i volumi di assistenza di Pre-avvio e Recovery su volumi di destinazione con formattazione APFS. Le operazioni di clonazione di Recovery HD descritte qui di seguito non sono applicabili per le destinazioni con formattazione APFS. CCC si occupa di tutto ciò senza ulteriori interventi da parte tua. Nota che questi volumi non sono visibili in Utility Disco.

Perché non riesco a vedere il volume di Recovery nello Startup Manager?

Lo Startup Manager non mostra i volumi di Recovery APFS, Apple ha deciso di non visualizzarli in quella interfaccia. Invece premi Command+R (Mac Intel) o tieni premuto il pulsante d'accensione (Mac Apple Silicon) all'avvio per avviare in modalità Recovery.

Tieni presente che normalmente non si avvia in modalità Recovery sul disco di backup. Se vuoi effettuare un ripristino dal backup, devi avviare il backup, non il volume Recovery.

Come creo un volume Recovery HD sul mio disco di backup?

Nota: macOS limita l'accesso a volumi di Recovery. Devi eseguire il login come utente amministratore per creare o modificare un volume di recovery in CCC.

Con questi semplici passi:

  1. Usa CCC per clonare il tuo disco di avvio (o un altro volume di origine che contiene l'installazione di macOS) verso il volume di backup
  2. Seleziona il volume di backup nella sezione Volumi della barra laterale di CCC (clicca sul pulsante Mostra barra laterale nella barra strumenti di CCC se non vedi la barra laterale)
  3. Clicca sul pulsante Recovery HD… in basso della finestra
  4. Clicca il pulsante Crea Recovery HD

Creare un volume Recovery HD

Nota: I dispositivi Drobo non supportano il ridimensionamento dinamico del volume (riferimento), e quindi non accettano volumi Recovery HD. NON tentare di creare un volume di Recovery HD su un dispositivo Drobo.

Nota: Non è possibile creare un volume Recovery su volumi Fusion o RAID. I volumi di recupero su questi dispositivi devono essere creati prima di creare questi volumi "virtuali". Vedi questo articolo CCC Kbase per ulteriori informazioni.

Il volume Recovery HD è grande all’incirca 650MB, quindi per creare un nuovo volume Recovery HD devi selezionare un volume sul tuo disco che abbia almeno 1 GB di spazio libero. La presente documentazione farà riferimento al disco selezionato come disco "donatore". I dati sul disco donatore non saranno compromessi ma sarà semplicemente ridimensionato per liberare spazio sufficiente per il volume Recovery HD. Se fai clic sul pulsante per creare un nuovo volume Recovery HD, CCC eseguirà le seguenti operazioni:

  1. Disattiva il disco donatore
  2. Esegue lo strumento equivalente di Utility Disco "Verifica disco"
  3. Ridimensiona il volume donatore a (dimensione del volume donatore) - 1 GB
  4. Crea un nuovo volume chiamato Recovery HD usando 1 GB di spazio utilizzato
  5. Clona un opportuno volume Recovery HD da un archivio del volume Recovery HD o da un altro disco (tipo il disco di avvio) sul volume Recovery HD appena creato
  6. Riattiva il volume donatore

Quando il task è stato completato, il volume Recovery HD non sarà attivato sulla tua Scrivania e non apparirà in Utility Disco (è un volume molto speciale e molto nascosto!). Puoi verificare la funzionalità del volume Recovery HD tenendo premuto il tasto Opzione all'avvio, quindi selezionare il volume Recovery HD come disco di avvio.

Nota: quando si eseguono operazioni di clonazione Recovery HD su un computer portatile, assicurarsi di mantenere il Mac collegato ad un alimentatore CA per tutta la durata dell'operazione.

Clonare un volume Recovery HD esistente

Se selezioni un volume che è già associato a un volume Recovery HD, CCC ti segnalerà l'opzione "Clona Recovery HD". Clonare nuovamente il volume Recovery HD può essere utile se il volume Recovery HD non è valido o se il tipo di partizione non è valido (e appare sulla Scrivania).

Rimuovere un volume Recovery HD esistente

In alcuni casi potrai voler rimuovere un volume di Recovery dal tuo disco di backup. Per rimuovere il volume Recovery HD:

  1. Seleziona il volume di backup nella sezione Volumi della barra laterale di CCC (clicca sul pulsante Mostra barra laterale nella barra strumenti di CCC se non vedi la barra laterale)
  2. Clicca sul pulsante Recovery HD… in basso della finestra
  3. Tieni premuto il tasto Opzione ( ⌥ ), quindi fai clic sul pulsante Rimuovi Recovery HD [utenti di VoiceOver: usare QuickNav per trovare il pulsante Rimuovi Recovery HD… sulla sinistra del pulsante Cancella].

CCC rimuoverà il volume Recovery HD e restituisce lo spazio al volume donatore. Anche se questa operazione non è distruttiva per il volume donatore, consigliamo di fare un backup di tutti i dati su quel volume prima di modificare le partizioni.

Documentazione correlata