Printer-Friendly Version
Product: 
ccc6

Ripristino di file individuali da un backup

Drag and drop tramite il Finder

Come trovare e ripristinare file e cartelle individuali dal backup di CCC

Puoi ripristinare singoli elementi dal volume di backup nel Finder tramite drag and drop. Trova l'elemento sul disco di backup, quindi trascinalo di nuovo nel disco di origine. Se un elemento che stai cercando è nascosto o so trova in una cartella nascosta premi Comando-Maiuscole-Punto per attivare/disattivare la visualizzazione di elementi nascosti nel Finder.

Se vuoi ripristinare una versione precedente di un file, puoi ripristinarla da un'istantanea di CCC (Cos'è un'istantanea?). Seleziona il tuo volume di destinazione nella barra laterale di CCC, poi fai doppio clic su un'istantanea per mostrare l'istantanea nel Finder. L'istantanea è attivata in sola lettura, quindi è impossibile apportare modifiche dannose all'istantanea. Se desideri ripristinare un singolo elemento, puoi semplicemente trascinare l'elemento dall'istantanea nel punto in cui desideri ripristinarlo.

Utilizzare il menu contestuale per attivare e sfogliare istantanee

Se stai tentando di ripristinare file di sistema, applicazioni o elementi dal tuo backup procedi con uno degli altri metodi indicati di seguito.


Ripristino di una versione precedente di un backup

Se vuoi ripristinare una versione più vecchia di un backup, puoi effettuare il ripristino da un'istantanea del tuo disco di backup.

  1. Clicca sul pulsante Ripristina nella barra degli strumenti di CCC.
  2. Seleziona il volume di backup come origine dell'operazione.
  3. Clicca sul selettore Origine e seleziona un'istantanea specifica dal menu "istantanee disponibili".
  4. Clicca sul selettore Destinazione per selezionare un volume o una cartella di destinazione.
  5. Clicca sul pulsante Avvia per eseguire l'operazione.
Ripristino da un'istantanea

Ripristino di vecchie versioni di file con la Navigazione istantanee di CCC

Se stai programmando di ripristinare specifici elementi e specialmente se vuoi confrontare i contenuti di istantanee o cercare una versione specifica di un file, allora puoi usare la Navigazione istantanee di CCC:

Navigazione istantanee di CCC
  1. Clicca sul pulsante Ripristina nella barra degli strumenti di CCC.
  2. Seleziona il tuo volume di origine o una cartella specifica dal tuo disco di backup se stai ripristinando una cartella specifica.
  3. Clicca sul pulsante Filtro operazione in basso nella finestra per aprire l'interfaccia di navigazione istantanee.
  4. Trova la versione dei file e delle cartelle che vuoi ripristinare (vedi sotto per ulteriori dettagli).
  5. Elimina la spunta dalle caselle accanto agli elementi che non vuoi ripristinare.
  6. Fai clic sul pulsante Fine.
  7. Clicca sul selettore Destinazione per selezionare un volume o una cartella di destinazione.
  8. Se non stai ripristinando il backup intero, fai clic sul selettore Destinazione e seleziona "Non eliminare nulla" dal sottomenu di SafetyNet.
  9. Clicca sul pulsante "Avvia" per eseguire l'operazione.

Nella finestra Filtro operazione usa il cursore per selezionare le istantanee specifiche. In alternativa, seleziona un file individuale che vuoi ripristinare, poi con il pulsante freccia ai terminali del cursore naviga alle versioni precedenti o successive del file. Quando hai trovato la versione dell'elemento che vuoi ripristinare, fai clic destro sull'elemento per mostrarlo nel Finder (poi trascina e rilascia il file dove vuoi ripristinarlo), oppure puoi configurare il filtro operazione per ripristinare elementi specifici in una destinazione selezionata.

Ripristino di file nella destinazione da un'istantanea di SafetyNet

SafetyNet è una funzionalità creata per proteggere i file nel volume di destinazione da eliminazioni accidentali. Se selezioni erroneamente il volume sbagliato come destinazione o se nella destinazione stavi memorizzando file che non erano correlati al set di dati di origine e ora perdi quei file, puoi ripristinarli nella destinazione da un'istantanea di SafetyNet.

  1. Apri CCC e seleziona dalla barra laterale di CCC il volume di destinazione interessato.
  2. Seleziona l'istantanea di SafetyNet disponibile nel pannello delle istantanee.
  3. Fai clic sul pulsante Ripristina....
  4. Verifica le impostazioni dell'operazione che CCC crea per te, quindi fai clic sul pulsante Avvia.

Quando procedi con questa operazione di ripristino, CCC copierà i file dall'istantanea nella destinazione selezionata. Tieni presente che CCC non può eliminare l'istantanea che contiene i file che stai ripristinando, prima di ripristinare tali file nella destinazione. Di conseguenza, la destinazione deve disporre di spazio aggiuntivo sufficiente per contenere una copia di tutti i file che stai ripristinando. In alcuni casi, potrebbe non essere pratico ripristinare i file nella destinazione originale, potrebbe essere necessario ripristinarli prima su un altro disco.

Documentazione correlata:


Usare l'Assistente Migrazione per ripristinare il tuo disco di avvio da un backup di CCC

Puoi usare l'Assistente Migrazione per migrare i dati da un backup di CCC su un archivio collegato localmente a una nuova installazione di macOS. Procedi con i seguenti passi per reinstallare macOS e ripristinare i tuoi dati:

  1. Avvia il tuo Mac tenendo premuto Command+R (Mac Intel) o il pulsante d'accensione (Mac Apple Silicon) per avviare in Modalità Recovery.
  2. Usa Utility Disco per inizializzare il disco interno (nuovo) del tuo Mac come APFS (vedi questo articolo Kbase per ulteriori istruzioni).
  3. Esci da Utility Disco.
  4. Seleziona l'opzione Reinstalla macOS e procedi per installare macOS sul tuo nuovo disco.
  5. Quando macOS viene avviato per la prima volta sul tuo nuovo disco, ti verrà richiesto di migrare i dati. Accetta l'offerta di migrazione.
  6. Quando ti viene chiesto di selezionare una sorgente per la migrazione, seleziona il tuo volume di backup di CCC† e procedi come indicato dall'Assistente Migrazione.

Big Sur (e sistemi operativi precedenti): l'Assistente Migrazione non elencherà i volumi codificati e bloccati (ad es. non attivati) e non è di aiuto offrire un'interfaccia per sbloccare e attivare questi volumi. Se vuoi migrare dati da un volume codificato, procedi invece creando un nuovo account utente. Dopo aver effettuato l'accesso ti verrà chiesto di sbloccare il volume e poi puoi aprire l'Assistente Migrazione (Applicazioni > Utility > Assistente Migrazione) e procedere con la migrazione.

L'Assistente Migrazione non accetterà un backup su un archivio NAS come origine per la migrazione. Usa il metodo descritto in seguito per ripristinare file e cartelle da un backup NAS.

Documentazione correlata


Aggirare le restrizioni dell'Assistente Migrazione

Ci sono un paio di casi in cui l'Assistente Migrazione non accetterà un volume come origine per la migrazione del contenuto. Ad esempio, se hai un volume formattato con distinzione tra maiuscole e minuscole, l'Assistente Migrazione non consentirà di migrare il contenuto da quel volume a un disco di avvio formattato con la distinzione tra maiuscole e minuscole. Allo stesso modo, se dal volume manca qualsiasi risorsa dell'account utente (ad es. perché sono stati esclusi dal backup o perché sono danneggiati), l'Assistente Migrazione non l'accetterà come origine. CCC in questi casi può essere di aiuto.

  1. Se stai procedendo con l'Assistente di configurazione del primo avvio, rifiuta l'offerta di migrazione e procedi invece con la creazione di un nuovo account utente.
  2. Apri Utility Disco.
  3. Seleziona "Mostra tutti i dispositivi" dal menu Vista.
  4. Seleziona un disco di avvio (un qualsiasi volume associato al disco di avvio o al suo contenitore principale).
  5. Fai clic sul pulsante "+" nella barra strumenti per aggiungere un nuovo volume. Denominalo "Macintosh" o qualcosa del genere (qualcosa con cui puoi convivere per molto tempo).
  6. Apri CCC e configura una nuova operazione per ripristinare il tuo backup sul volume "Macintosh".
  7. Quando l'operazione è completata installa macOS sul volume "Macintosh".

Ripristino del disco di avvio da un backup avviabile legacy

Queste istruzioni si applicano solo a macOS Catalina. Ti consigliamo di seguire le istruzioni della sezione precedente per ripristinare il disco di avvio su un Mac con Big Sur o versioni successive.

1. Avvia il tuo Mac da un disco di backup

Collega il disco di backup al Mac usando un cavo USB o Thunderbolt.

Tieni premuto il tasto Opzione quando avvii il tuo Mac. Il disco di backup dovrebbe apparire come opzione di disco di avvio nella schermata di selezione del disco di avvio.

Nota: Se non riesci ad avviare il Mac dal tuo disco di backup usa la procedura alternativa documentata sopra.

2. Prepara il disco su cui vuoi ripristinare

A meno che non ripristini solo alcuni singoli file, consigliamo di ripristinare il backup su un disco appena formattato. Consulta Preparare il disco di backup per un backup di macOS per le istruzioni complete su come formattare la destinazione. Questo è importante, specialmente se ripristini un disco di avvio macOS.

3. Apri CCC

Quando il Mac ha terminato l'avvio, apri CCC. Applicazioni > Carbon Copy Cloner

Nota: se apri CCC sul tuo volume di backup, CCC ti chiederà di assisterti nell'impostazione di un'operazione di ripristino, in questo caso le istruzioni sono ridondanti. Se rifiuti l'offerta, CCC ti informa che le tue operazioni programmate sono disattivate. Quando appare l'avviso, seleziona l'opzione per disattivare le operazioni. Allo stesso modo seleziona "Annulla modifiche" quando ti viene richiesto di salvare le operazioni.

Apri CCC

4. Crea una nuova operazione di ripristino

Clicca sul pulsante Ripristina nella barra degli strumenti o seleziona Nuova operazione di ripristino dal menu Operazioni.

Crea una nuova operazione

5. Seleziona l'Origine

Clicca sull'icona nella casella Origine per visualizzare le origini disponibili. Clicca per selezionare il volume di backup come Origine. Non è necessario creare un'operazione di ripristino separata per ripristinare il sistema e i volumi Dati, CCC ripristinerà entrambi i volumi.

6. Seleziona la Destinazione

Clicca sull'icona nella casella Destinazione per visualizzare le destinazioni disponibili. Clicca per selezionare il volume nel quale vuoi effettuare il ripristino.

Seleziona la Destinazione

7. Clicca Avvia

Fai clic sul pulsante Avvia nell'angolo in basso a destra per avviare l'operazione di ripristino.

Clicca Avvia

8. Ripristina il disco di avvio

Apri le Preferenze del Disco di avvio

Dopo aver ultimato il ripristino, seleziona Disco di avvio nel menu Utility di CCC, fai clic sull'icona del lucchetto in basso nella finestra per la tua autenticazione, quindi ripristina il disco di avvio al tuo disco di avvio originale e riavvia il tuo computer.

Ripristina il disco di avvio

Documentazione correlata


Ripristino da un backup dei dati su un NAS o una condivisione di rete

Per ripristinare dati da una cartella su un volume NAS:

  1. Chiudi tutte le applicazioni e finestre di Finder
  2. Clicca sul pulsante Ripristina nella barra degli strumenti di CCC per creare una nuova operazione di ripristino
  3. Trascina la cartella che vuoi ripristinare dalla condivisione di rete nel selettore Origine in CCC
  4. Crea una nuova cartella nella posizione in cui vuoi ripristinare i dati
  5. Trascina la nuova cartella vuota nel selettore Destinazione di CCC
  6. Clicca sul pulsante "Avvia"